apri su Wikipedia

Fatti di Empoli

Con i fatti di Empoli ci si riferisce ad una strage compiuta il 1º marzo 1921 da militanti del Partito Comunista d'Italia e membri delle Guardie Rosse contro 46 marinai, aventi il compito di riattivare le linee ferroviarie interrotte dagli scioperi di quei giorni a Firenze, scortati da 18 carabinieri. Il numero delle vittime fu di 9 morti e di 18 feriti, tutte fra i militari.

Risorse suggerite a chi è interessato all'argomento "Fatti di Empoli"

Sperimentale

Argomenti d'interesse

Sperimentale